mercoledì 27 maggio 2015

Bimby Vorwerk





Buona sera a tutti, non temete, non sono improvvisamente diventata una blogger di cucina, anche perché probabilmente non ne avrei la capacità.
Volevo solo condividere con voi, una delle scelte più riuscite della mia vita: il bimby.
C'è senz'altro da dire, che io ho sempre amato cucinare e sperimentare, e se mio padre fosse ancora in vita, vi delizierebbe con quelle storie dei primi esperimenti di cucina e delle schifezze che ha dovuto assaggiare pur di farmi contenta.
Ma adesso, la situazione è diversa.
Con una casa, un marito, un figlio, un cane e un gatto, delle volte non so davvero come faccio a non impazzire! 
Riso alle fragole
Quindi, ho semplicemente deciso che farsi collaborare un po', non sarebbe stata certo un'ammissione di incapacità, ma un segno di chiaro aiuto per evitare un esaurimento nervoso.
Ma, acquistato il bimby, si è aperto un mondo.
Anche sul web, ho scoperto un mondo di blog, ricette e sperimentazioni, che fanno felice chiunque, non ami mangiare sempre le stesse cose.
Alla fine ho capito, perché milioni di donne in Italia, amano il bimby. E' un oggetto semplice da usare, funzionale, ha ricette chiare e devi semplicemente eseguire cosa c'è scritto, e poi, ha un mondo di fantasia e varianti dietro, che rendono i tuoi pasti, sempre diversi, sempre originali, sani, pratici e veloci. Tutti aggettivi che si adattano perfettamente al bimby e che, ne fanno un oggetto utile e funzionale, complice del nostro stare in cucina.

Torta alla nutella
Cucinare per me, è ancora di più un piacere ritrovato, arricchito anzi, da gusto e fantasia.
Poi, ci sono diverse scuole di pensiero.
La vostra, qual'è?

4 commenti:

  1. Mi ispira molto a quest'ora la torta alla nutella, ^___^
    Ciao Buonanotte!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È di una facilità estrema Dani.
      Fino a qualche tempo fa, le mie torte erano un disastro.

      Elimina
  2. anch'io l'ho acquistato, ma non ci faccio tutto... lo trovo splendido per macinare, fare milkshakes con frutta congelata, frullare (ma la panna ancora non la so montare ed il purè fatto nel Bimby non mi piace), impastare, cucinare qualche vellutata, marmellata, ottima la nutella... e poi fare la polenta aaahhh che liberazione!!! lui fa tutto e non devi restar là a mescolare 45 caspita minuti e guardare che la polenta non si bruci ecc.... proprio un bell'acquisto, concordo!!! buon lavoro : D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto niente!
      Peccato che non vada a fare da solo la spesa!

      Elimina

Le vostre opinioni sono linfa vitale...