giovedì 14 febbraio 2013

Anonimo

Questo post, ha senso probabilmente per una persona, quella che commenta in forma anonima.
Per errore, ho cancellato l'ennesimo commento critico e me ne scuso, non intendevo farlo. Accetto qualsiasi commento, meno, accetto, che si giudichi il mio essere
Mi si può dire in un post sull'amore che siano solo parole, belle parole, ma non che se io fossi stata sincera ce ne sarebbero volute meno.
Perchè, nell'esatto momento in cui io scrivo un post, sono del tutto sincera, apro la mia anima e la metto totalmente in comunicazione con il mondo che leggerà quelle stesse parole.
Inoltre, quel post, era stato dedicato, preso ed inspirato, da una mia cara amica, quindi, chi doveva essere sincero?
Insomma, credo che la critica a priori, sia sbagliata; credo che se qualcuno voglia discutere dei propri fatti, debba farlo privatamente e non pubblicamente; credo che, se qualcuno pensi solo a come fare commenti distruttivi, non troverà terreno fertile.
Inoltre, penso fortemente una cosa, se parliamo di sincerità. Chi si veste dello scudo della sincerità e critica sempre gli altri, spesso è proprio la persona più ipocrita e sommersa che esista. E chi non ha fatto male, non è capace di vedere il male, negli altri.
Se io non conosco il colore fucsia, quando lo vedrò per caso indossato da qualcuno, penserò che è un rosa scuro, non andrò certo ad indagare per sapere che colore è!!!
Dopo questa meravigliosa lezione di sartoria applicata ai colori, saluto e ringrazio, tutti quelli che giornalmente commentano i miei post, con critica e gentilezza.

11 commenti:

  1. Ciao, sono stata un po' assente e vedo che è successo qualche cosa che ti ha ferita. Adesso leggerò i post precedenti per capire.
    Purtroppo anche nei blog, come nella vita, ci sono persone che parlano senza delicatezza e senza riflettere molto. Secondo me è proprio quando si è totalmente sinceri, quando non si mettono freni al nostro sentire che si scrive molto perchè le parole escono di getto e sembra quasi che si sovrappongano una all'altra.
    Non te la prendere troppo e continua così come sei.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  2. Ciao Anto, grazie.
    Non mi hanno ferita, ma non mi è piaciuto. Tutto qui.

    RispondiElimina
  3. Ciao...ultimamente anch'io ricevo dei commenti anonimi e ne volevo fare un post...poi ho lasciato perdere...perché dare importanza a queste persone che non hanno il coraggio (io dico piacere!) di mostrarsi in rete!...cosa hanno da nascondere?!
    A me si limitavano a scrivere ... "Mah!" ... "Boh!?" ...."A me sembra una cavolata!" ...e altre esclamazioni del genere
    Come dice Antonella...lascia perdere e continua per come sei....
    Ciao e buona giornata

    Ciao Antonella....scusa ne approfitto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pino...scusa, ne ho approfittato anch'io!

      Elimina
    2. graziie Pino della solidarietà e dei consigli.
      Ho tolto il test di verifica come mi hai suggerito.
      Ciao, a presto.

      Elimina
  4. ...un'altra cosa...togli la parola di verifica...è davvero fastidiosa e non ferma i commenti anonimi e rompiscatole come vedi...quello fai con l'approvazione...che vedo che hai impostato!
    La verifica anzi a volte è un freno per chi ha fretta! e limita i commenti...
    Ciao e scusa se mi sono permesso!

    RispondiElimina
  5. Leggo con dispiacere quanto ti è accaduto... anche perchè quando ci si nasconde dietro l'anonimato il più delle volte (giusto per non dire "sempre") è solo polemica gratuita. Sui blog spesso si usa un nick name, ma questo rende comunque riconoscibile e per tanto responsabili di ciò che scriviamo. L'anonimo crede poco in quel che afferma.
    Quindi cara amica non ti curar di loro... e cerca di stare serena... Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Blumoon, ringrazio te, e credo tu abbia perfettamente ragione. E ringrazio, tutti quelli che mi hanno sostenuta e consigliata.
      Grazie a tutti.
      Ti abbraccio forte amica mia.

      Elimina
  6. Stai serena Themoon, però capisco.

    RispondiElimina
  7. Hai anche la mia piena solidarietà. Io ho dovuto inserire la moderazione per difendermi da una "fanciulla" anonima che io però conosco molto bene da tanto tempo, per mia sfortuna. Abbraccio fortissimo

    RispondiElimina

Le vostre opinioni sono linfa vitale...