venerdì 2 marzo 2012

Marzo e la primavera alle porte...

C'è una splendida giornata di sole stamattina. Sembra proprio, che dopo un inverno freddo e gelido, la primavera stia davvero per arrivare.

Quando il cielo è blu e le nuvole sembrano zucchero filato, quando il sole risplende alto nel cielo, quando il tepore ti riscalda e ti fa star bene, sembra che la primavera, anche per te, sia una nuova rinascita. Sembra che tutto il mondo intorno a te, stia cambiando e che, anche tu, come i fiori, possa tornare a sbocciare ed a vestirti di quei colori pastelli che rendono allegro il mondo.

Avvolte si desidera la gioia, si desidera e si brama la felicità. Poi ti guardi intorno e la scopri, tutta intorno a te. Scopri il mondo, piano piano, come se lo vedessi per la prima volta e ti accorgi di quanto tutto diventa relativo, di quanto anche il male diventa relativo e di quanto il bene sia l'unica cosa che, alla fine paga.

Certe volte siamo colti e circondati da rabbia, da desiderio di vendetta, da furore. Non ci accorgiamo che a lungo andare tutto questo, non fa altro che consumarci lentamente, spegnendo quella luce nei ns. occhi che ci rende vivi e vitali. Ogni giorno, quella luce viene soffocata dal dolore e dal rancore. Solo praticando la gioia, solo pensando a tutto il bene che ci circonda, possiamo riaccenderla, possiamo farla risplendere, possiamo sentirci nuovamente vivi.

Non è facile, ma non c'è nulla di veramente importante che lo sia.

2 commenti:

  1. Hai ragione. Però non è sempre facile vedere tutto positivo. In questo momento io più che rabbia, provo tristezza. Sento di dover fare dei cambiamenti in campo lavorativo perché non ce la faccio più. Credo di essere un po' esaurita, come una pila. Devo assolutamente ricaricarmi e con questo tuo post ho già una "tacchetta" in più!

    RispondiElimina
  2. Sono contenta di aver provveduto in qualche maniera alla ricarica.
    No, non è affatto facile, se lo fosse forse, saremmo pazzi!
    Rabbia, tristezza, delusione, amarezza, sconforto e paura....ci stanno tutti!

    RispondiElimina

Le vostre opinioni sono linfa vitale...